Architransformers

Sensibile al richiamo della comunità dei progettisti, la nota software house Graphicad sta immettendo sul mercato un’applicazione davvero innovativa.
Project-o-matic© rappresenta l’anello di congiunzione tra rapidità di progetto e assenza di ricerca sul tipo. Una vasta libreria permette all’utente di inserire pochi dati
per ottenere un progetto compiuto, perfettamente cantierabile e pubblicabile sulle migliori riviste di settore, grazie all’interfaccia Croquick. Accedendo al menù Style il
progetto potrà assumere connotazioni formali differenti, senza mutare i parametri dimensionali di base. Razionalismo, post-razionalismo, decostruttivismo, neo-neo
espressionismo, blob architecture: nulla è precluso. È in fase di sviluppo inoltre un applet davvero unico: Bio-project permetterà di disegnare con una semplice pressione del tasto “invio” ottimi edifici eco-compatibili e biodegradabili. Bio-project raccoglie in un poderoso database tutti i progetti più trendy che strizzano l’occhio alla sostenibilità: sarà facilissimo per l’utente decidere a quale di questi il proprio edificio assomiglierà o, per chi vuole il massimo, sarà la macchina a scegliere grazie alla comoda funzione Surprise.

Annunci

~ di fAR workshop su luglio 10, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: